1. Home
  2. news
  3. FRANA DI VARENNA, FRAGOMELI SCRIVE AL PREFETTO: “SOLUZIONI INSUFFICIENTI”
FRANA DI VARENNA, FRAGOMELI SCRIVE AL PREFETTO: “SOLUZIONI INSUFFICIENTI”

FRANA DI VARENNA, FRAGOMELI SCRIVE AL PREFETTO: “SOLUZIONI INSUFFICIENTI”

81
0

Lecco, 30 maggio 2023 – “Sono passati dieci giorni dalla frana di Varenna e dalla chiusura della linea ferroviaria e il servizio sostitutivo lascia molto a desiderare. Le difficoltà ci sono, nessuno le mette in dubbio, ma non è pensabile che studenti e lavoratori possano impiegare ore e ore per raggiungere Milano o per tornare a casa. Corse di bus sostitutivi da Bellano che saltano, orari che non rispettano le coincidenze con i treni a Lecco in direzione Milano, un servizio sull’alto lago largamente deficitario che provoca disagi e lamentele quotidiane di tanti pendolari. Bene che siano stati messi i battelli per i turisti, per i quali magari sarebbe anche opportuno prevedere punti informativi almeno in inglese, a Milano e sul posto, con personale dedicato, ma il servizio deve tenere alla prova dei residenti, che hanno scadenze di studio e di lavoro e che non possono essere in balia di un servizio ancora così aleatorio e poco puntuale. A questo punto mi vedo costretto a scrivere al Prefetto, perché metta ancora maggiore attenzione sulla situazione e chieda alla Regione e a Trenord di risolvere i problemi e organizzare un servizio all’altezza”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Gian Mario Fragomeli rispetto alle difficoltà e inefficienze del servizio sostitutivo organizzato da Trenord dopo la chiusura della linea ferroviaria Milano-Lecco-Tirano, a causa della frana avvenuta a Varenna, lo scorso venerdì 19 maggio.

(Visited 81 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT