1. Home
  2. economia
  3. CONTRATTO DI FIUME, ULTIMI ADEMPIMENTI
CONTRATTO DI FIUME, ULTIMI ADEMPIMENTI

CONTRATTO DI FIUME, ULTIMI ADEMPIMENTI

74
0

Lecco il 18 ottobre 2023 – Si avvicina la fase decisiva del percorso che porterà, entro la fine dell’anno, alla firma del “Contratto di Fiume” di Lecco: giovedì 26 ottobre e martedì 7 novembre 17.30 si terranno presso il Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco gli ultimi due tavoli partecipativi volti alla stesura del piano di azione, nel quale saranno indicati gli interventi prioritari che verranno effettuati nei prossimi tre anni.

Nell’ottica di favorire una più ampia partecipazione possibile al percorso, l’amministrazione comunale ha elaborato un sondaggio pubblico volto a raccogliere le priorità della cittadinanza in merito agli obiettivi del piano che verrà elaborato. Coloro che desiderano contribuire con la loro opinione, possono compilare il questionario anonimo disponibile a questo collegamento fino al prossimo 23 ottobre. Per informazioni sul sondaggio 0341 365798 – lecco@legambiente.org oppure sostenibilita@comune.lecco.it.

Promosso dal Comune di Lecco, con Legambiente Lecco, Impresa Sociale Girasole e con il contributo di Fondazione Cariplo, il progetto “Corridoi Blu: i Fiumi come Bene Comune”si pone come obiettivo la riqualificazione del territorio fluviale, attraverso azioni concrete assunte di comune accordo. In questa ottica, lo scorso 8 settembre è stato sottoscritto il documento di intenti che ha definito gli assi strategici condivisi.

Così l’assessore all’Ambiente del Comune di Lecco Renata Zuffi: “Il piano d’azione che andiamo a realizzare insieme è il frutto di una vera partecipazione, capace di dare voce ai diversi interessi ambientali, sociali ed economici che attribuiscono al sistema idrico minore un valore irrinunciabile.Nel contratto i fiumi saranno pensati non solo come una risorsa idrica e ambientale della quale vivere, ma soprattutto con la quale coesistere. Solo così i corsi d’acqua torneranno a essere vissuti come soggetti, con i quali interagire, perché dotati di una loro personalità, magari in futuro anche giuridica”.

La partecipazione agli incontri di ottobre e novembre è libera, ma è preferibile segnalare la propria partecipazione entro lunedì 23 ottobrescrivendo alla segreteria organizzativa del progetto via mail a lecco@legambiente.org, al quale è possibile richiedere una copia dei materiali finora presentati. Per maggiori informazioni è possibile contattare il servizio ambiente del Comune di Lecco scrivendo a sostenibilita@comune.lecco.it.

Vedi anche:

(Visited 74 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT