1. Home
  2. news
  3. GIANFRANCO SCOTTI RACCONTA I POETI DIALETTALI LOMBARDI A VALMADRERA
GIANFRANCO SCOTTI RACCONTA I POETI DIALETTALI LOMBARDI A VALMADRERA

GIANFRANCO SCOTTI RACCONTA I POETI DIALETTALI LOMBARDI A VALMADRERA

76
0

Valmadrera, 5 febbraio 2024 – L’Amministrazione Comunale di Valmadrera organizza il quinto incontro della rassegna UNI3 – Università della Terza Età, “Antologia di poeti dialettali lombardi”, a cura del Professor Gianfranco Scotti. L’incontro si terrà mercoledì 14 febbraio 2024 alle ore 15.00 presso la Sala Auditorium del Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera.

Scotti, fra i massimi esperti di dialetto lombardo, presenta con questo incontro una selezione di autori che hanno elevato la lingua lombarda al rango di lingua poetica: fra i tanti Carlo Porta, Domenico Balestrieri, Tommaso Grossi, Delio Tessa, Giovanni Barrella.

Gianfranco Scotti è tra i più conosciuti esperti nel campo dei dialetti lombardi. Nel 1959 fonda con altri giovani a Lecco il Civico Seminario Manzoniano e di Arte Scenica, una scuola di recitazione e di formazione teatrale che nell’arco di dieci anni ha preparato al teatro molte decine di giovani, alcuni dei quali hanno poi scelto la carriera professionale nel teatro. Ha partecipato e partecipa a molte iniziative teatrali del territorio lecchese. Collabora a periodici locali occupandosi prevalentemente di temi culturali legati alla vita della sua città. Fino al 1990 è stato funzionario del Comune di Lecco in qualità di Segretario del Sindaco e quindi di Capo Ufficio Stampa. È redattore, dalla fondazione nel 1978, della rivista di studi storici “Archivi di Lecco”. Dal 1985 al 2014 è stato Capo della Delegazione lecchese del Fondo Ambiente Italiano. Da alcuni anni è Consigliere dell’Associazione “Famiglia Meneghina” di Milano. Da oltre trent’anni organizza eventi sulle opere di Carlo Porta e di altri poeti lombardi. Nel 2023 il prof. Scotti ha portato a termine la traduzione integrale in dialetto lecchese delle Avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi, celebre romanzo per ragazzi.

Il successivo incontro, di mercoledì 21 febbraio, sarà uno degli Speciali UNI3, incentrato sulla figura di Pierpaolo Pasolini e a cura di Paolo D’Anna. Al termine dell’incontro di mercoledì’ 14 febbraio sarà possibile iscriversi, per chi volesse, alla prima visita guidata organizzata dall’UNI3 per la rassegna attuale: mercoledì 28 febbraio, ore 15, presso il Palazzo delle Paure, la mostra “Capolavoro per Lecco”, accompagnati dalla Professoressa Laura Polo D’Ambrosio. Il ritrovo a Lecco è previsto per le ore 14:45, mentre, per i non automuniti, la partenza è indicata alle ore 14:30 dal parcheggio antistante il Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera.

(Visited 76 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT