1. Home
  2. news
  3. LECCO, UN ANNO IN REGIONE LOMBARDIA PER ZAMPERINI E FIDANZA
LECCO, UN ANNO IN REGIONE LOMBARDIA PER ZAMPERINI E FIDANZA

LECCO, UN ANNO IN REGIONE LOMBARDIA PER ZAMPERINI E FIDANZA

50
0

Lecco, 16 aprile 2024 – Oltre 150 persone hanno partecipato ieri sera alla cena organizzata dal Consigliere Regionale Giacomo Zamperini presso il ristorante “Orsa Maggiore” di Lecco per fare il punto sui risultati ottenuti durante il primo anno in Regione Lombardia e sugli obiettivi e progetti per il futuro.

Non un’assenza durante le sedute d’Aula né durante quelle delle Commissioni di cui è membro: Zamperini è tra i più stakanovisti in Consiglio Regionale con il suo 100% di presenze.

Ecco le dichiarazioni del Consigliere.

«È stata una grande serata di partito che ha visto la presenza di oltre 50 amministratori locali, sindaci, dirigenti, imprenditori, professionisti, militanti e tanti amici, con i quali sono orgoglioso di aver condiviso il percorso fatto finora. C’è molto entusiasmo intorno a noi, ad un progetto che cresce forte anche sul nostro territorio. La strada da percorrere è ancora lunga, questo è soltanto l’inizio dell’avventura. Era doveroso rendere conto di questo primo anno di lavoro in Regione, per questo ho presentato un breve resoconto delle mozioni, degli Ordini del Giorno, delle Proposte di Legge e, in generale, di tutto ciò di cui mi sono occupato e di cui mi occuperò nei prossimi mesi. Abbiamo presentato tante proposte, e tante altre sono in cantiere. Il segreto sta nel saper prestare ascolto e dedicarsi a risolvere i problemi concrei delle persone.» Ha proseguito Zamperini. «Il Capodelegazione di FdI in Parlamento Europeo, l’On. Carlo Fidanza, che ringrazio per aver preso parte alla cena, ha rimarcato l’importanza del voto dell’8 e 9 giugno per continuare la costruzione di quell’Europa dei popoli nella quale il nostro Paese sia realmente protagonista. Per l’occasione ci ha onorati della sua autorevole presenza anche l’On. Carlo Maccari, Coordinatore Regionale di FdI, impegnato a rafforzare il partito in Lombardia. Un punto di riferimento saldo nella mia attività politica fin dagli inizi è sicuramente l’amico Alessandro Negri, Presidente Provinciale del partito ed impegnato con la sua candidatura a Sindaco del Comune di Oggiono per l’intero centrodestra.» Ha concluso il Consigliere. «Oltre alle figure di spicco del partito, fondamentale come sempre è stata la presenza di tutti gli iscritti ed i militanti, che con il loro servizio e con la loro passione hanno permesso a Fratelli d’Italia di raggiungere le percentuali ed i risultati che oggi può vantare. A loro va la nostra autentica riconoscenza, perché senza l’impegno di chi monta e smonta gratuitamente un gazebo, non avremmo ottenuto i risultati per i quali oggi possiamo festeggiare.»

«Fratelli d’Italia continua a crescere in tutta la Lombardia e abbiamo il dovere di sostenere con forza lo straordinario lavoro che la nostra Giorgia Meloni sta svolgendo, e di continuare a radicare il nostro partito anche alle amministrative di giugno.» Ha aggiunto il Coordinatore Regionale Carlo Maccari.

«In questi cinque anni sono stato più volte presente sul territorio lecchese, rapportandomi costantemente con i nostri amministratori. Mi auguro di raccoglierne i frutti in termini di preferenze personali, ma soprattutto nel voto a Fratelli d’Italia. Un voto che sarà tre volte utile: a riconfermare il sostegno dei cittadini al governo Meloni, a rafforzare l’Italia in Europa e a cambiarne davvero le politiche. Meno ideologia green, più attenzione a industria, agricoltura e artigianato, controllo dei confini, presenza sugli scenari internazionali. Questa è l’Europa che vogliamo costruire.» Queste invece le parole dell’On. Carlo Fidanza.

«La serata è stata l’occasione per dare un nuovo impulso propositivo al nostro partito, soprattutto in ottica delle elezioni amministrative, considerato l’importante numero di sindaci ed amministratori presenti. Abbiamo ribadito che con la nuova dirigenza è stata sancita un’apertura e una disponibilità a collaborare con tutti, al fine di far crescere ancora di più la nostra comunità politica ed ampliare la classe di amministratori locali rappresentanti di Fratelli d’Italia.» Ha dichiarato il Coordinatore provinciale Alessandro Negri.

(Visited 50 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT