CORSO PER ENTRARE IN PROTEZIONE CIVILE

Share This Post

La Provincia di Lecco e il Comitato di coordinamento delle organizzazioni di volontariato della protezione civile di Lecco organizzano il corso base per aspiranti volontari di protezione civile.

La nuova sessione formativa trova riscontro nella richiesta che arriva dagli enti e dalle istituzioni del territorio provinciale e dalla voglia della cittadinanza di mettersi in gioco nell’aiutare il prossimo.

Il corso si svolgerà in due momenti, sempre al Centro polifunzionale di emergenza di Sala al Barro a Galbiate:

  • sabato 29 aprile: incontro di presentazione del corso e della piattaforma regionale per la formazione a distanza
  • domenica 14 maggio: prova pratica finale e chiusura del corso

Per iscriversi al corso è necessario registrarsi entro giovedì 13 aprile al link https://forms.gle/t232E9apQGxuoB848.

“La cittadinanza ancora una volta ci chiede di mettere in campo la formazione di base di protezione civile – commenta la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann Questa richiesta è per noi motivo di grande gratificazione, perché denota attenzione verso il proprio territorio di appartenenza e la voglia di mettersi a disposizione degli altri”.

I volontari della protezione civile sono una risorsa insostituibile per il nostro territorio sottolinea il Consigliere provinciale delegato alla Protezione civile Stefano Simonetti la collaborazione instaurata tra il volontariato organizzato e la Provincia di Lecco ha consentito di rispondere attivamente e prontamente, come richiesto dalle situazioni di emergenza che si sono verificate. Ci auguriamo che gli aspiranti volontari che si iscriveranno al nuovo corso base diventino, in seguito, volontari effettivi”.

“La formazione di base – aggiunge la presidente del Comitato di coordinamento delle organizzazioni di volontariato della protezione civile Domizia Mornicoè il primo passo per poter operare nell’ambito di competenza della protezione civile, perché sapere è essenziale per poter fare e il grande lavoro che c’è dietro la struttura di formazione si configura come una delle peculiarità dell’attività della protezione civile: lavoro di squadra. Da parte mia un ringraziamento particolare a tutti coloro che costantemente lavorano per far crescere il volontariato di protezione civile e che hanno partecipato attivamente alla realizzazione della nuova edizione 2023”.

More To Explore