1. Home
  2. news
  3. I 100 ANNI DELLO STADIO DI LECCO NEI RACCONTI DEI BLUCELESTI

I 100 ANNI DELLO STADIO DI LECCO NEI RACCONTI DEI BLUCELESTI

43
0

Lecco, 10 novembre 2022 – Proseguono le iniziative per i 100 anni dello stadio comunale di Lecco Rigamonti Cepp, dopo che il 15 ottobre è stata sveltata la targa commemorativa.

 

Si prosegue giovedì 17 novembre 2022, alle ore 20.30, presso l’ Auditorium Sorelle Villa Teatro Invito si terrà una serata di racconti e ricordi legati allo stadio Rigamonti Ceppi organizzata dal Panathlon e dalla Associazione Blucelesti. A condurre la serata ci sarà Marco Corti insieme e ad Andrea Mauri, presidente Panathlon.

 

I festeggiamenti continueranno nei prossimi mesi, in cui sono previste alcune amichevoli di spessore con squadre di categoria superiore rispetto al Lecco e una serata dedicata ai colori blu e celeste della Calcio Lecco. Nelle prossime settimane verranno indicate le date in cui si svolgeranno le iniziative.

 

Breve storia dello stadio

Costruito sul precedente campo da gioco “Cantarelli”, lo stadio fu inaugurato il 15 ottobre 1922 alla presenza delle maggiori autorità, con i sindaci di Lecco e di Castello Giovanni Gilardi e Giovanni Battista Sala, e per l’occasione nella giornata fu disputata l’amichevole di calcio Canottieri Lecco-Ginnastica Gallaratese nella quale i blucelesti vinsero per 5 reti a 2.

 

La denominazione “Cantarelli” rimarrà sino al maggio 1950, quando il campo venne dedicato a Mario Rigamonti, ex giocatore del Lecco che rimase ucciso nella tragedia aerea del grande Torino a Superga. Il 20 giugno 1993 venne invece aggiunta la seconda denominazione, intitolando lo stadio anche al grande presidente Mario Ceppi, che portò per ben due volte il Lecco in serie A.

(Visited 43 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT