1. Home
  2. news
  3. VALMADRERA, IL SINDACO PRESENTA LA SUA GIUNTA
VALMADRERA, IL SINDACO PRESENTA LA SUA GIUNTA

VALMADRERA, IL SINDACO PRESENTA LA SUA GIUNTA

37
0

Questo il discorso del nuovo sindaco di Valmadrera Cesare Colombo che ha presentato la sua “squadra” per il mandato:

A distanza di 11 giorni dall’elezione eccoci a presentare l’assetto della squadra, che parte
proprio dal risultato elettorale, caratterizzato da un elevatissimo numero di preferenze sulle
persone oltre che sulla lista, che ha fatto la differenza.
Come potete vedere anche dalle persone presenti questa sera, si conferma la squadra che ha
ben governato nell’amministrazione precedente, con alcuni importanti cambiamenti nelle
deleghe.
Parto da Antonio Rusconi, che avevo annunciato fin dall’inizio della campagna elettorale
come assessore esterno per completare le importanti opere già avviate o comunque finanziate.
In particolare, le deleghe che ricoprirà saranno relative a LAVORI PUBBLICI, SERVIZIO IDRICO
INTEGRATO, STRADE E VIABILITA’, PROTEZIONE CIVILE. Due ulteriori deleghe
riguarderanno i settori produttivi, INDUSTRIA E ARTIGIANATO, che rappresentano una realtà
fondamentale di Valmadrera, e la POLIZIA LOCALE, con una attenzione quindi particolare al
tema della sicurezza. Ringrazio ancora una volta Antonio per la disponibilità a mettere le sue
competenze e la sua passione al servizio della comunità di Valmadrera e di tutta la squadra.
È la volta di Martina Dell’Oro, che avrà le deleghe relative al BILANCIO, TRIBUTI, FINANZE,
PATRIMONIO ED ECONOMATO. Sono deleghe fondamentali che garantiscono la solidità di
tutta la macchina comunale e che nel contesto economico attuale, e con possibili ulteriori tagli
ai comuni, richiederanno particolare attenzione e impegno. Ringrazio Martina per la sua
disponibilità, sarà una sfida non banale quella che l’aspetta, le auguro buon lavoro.
Un punto centrale del programma di Progetto Valmadrera è l’attenzione alla persona e un ruolo
determinante lo svolgono i Servizi Sociali, per i quali sono confermate le deleghe a Rita
Bosisio, che potrà continuare l’ottimo lavoro fatto, con particolare attenzione alla fascia degli
anziani sia per quanto riguarda l’RSA, che per quanto riguarda le progettualità specifiche di
accompagnamento, fra cui i nuovi alloggi per anziani. A lei quindi le deleghe AI SERVIZI
SOCIALI, GESTIONE ASSOCIATA e RSA OPERA PIA MAGISTRIS. Auguro a Rita buon lavoro.
Arrivo quindi a Marcello Butti, che avrà alcuni ambiti nuovi ed importanti da gestire. In primo
luogo, avrà le deleghe allo SPORT e alle POLITICHE GIOVANILI, proseguendo l’azione di questi
anni che ha portato a splendidi risultati e che vediamo in splendida sinergia. Ci sono poi tre
ulteriori ambiti inediti di coinvolgimento. Una delega speciale alla GESTIONE E
VALORIZZAZIONE DEL FATEBENEFRATELLI. Abbiamo sempre detto che il Fatebenefratelli è il
cuore pulsante di Valmadrera e pensiamo sia necessaria una azione specifica perché possa
diventare realmente punto di attrazione sia per i cittadini di Valmadrera che per il territorio. Altre
due deleghe importanti. La delega al PERSONALE, che rappresenta un elemento vitale per il
buon funzionamento della macchina comunale e per la concretizzazione del programma, e la
delega al COMMERCIO, che richiede una attenzione specifica perché possa essere rilanciato.
Penso che Marcello possa introdurre dei cambiamenti decisivi in entrambi gli ambiti e auguro
anche a lui buon lavoro.
Passo quindi a RaIaella Brioni, alla quale vengono a<idate tre importanti deleghe:
l’ISTRUZIONE, per cui Valmadrera si è sempre distinta, la CULTURA e il TURISMO, per cui
vediamo fortissime sinergie e la possibilità di una proposizione integrata che possa far fare il
salto di qualità al territorio Valmadrerese, che o<re opportunità e ricchezze uniche. A queste si
aggiunge il ruolo di Vicesindaco, a supporto diretto della mia figura. Ringrazio Ra<aella per
l’entusiasmo e la passione inesauribili e le auguro buon lavoro.
Restano direttamente a me alcune deleghe specifiche. L’EDILIZIA PRIVATA e l’URBANISTICA,
anche in relazione all’aggiornamento del Piano di Governo del Territorio, le deleghe dei SERVIZI
DEMOGRAFICI e dei MINORI, che richiedono una attenzione diretta del Sindaco, e due
deleghe che ritengo prioritarie come l’ECOLOGIA, la vera sfida di questo periodo, e l’ARREDO
URBANO, per cui mi ci metto in prima persona per rendere Valmadrera più bella e accogliente.
Infine, una delega specifica sulla DIGITALIZZAZIONE, che fa parte del mio patrimonio di
competenze professionali e penso possa fare la di<erenza per avvicinare ancora di più il
cittadino all’amministrazione
Penso che in questo modo ci siano tutte le basi per poter realizzare il nostro programma e fare
il bene di Valmadrera. Sarà molto importante il ruolo di tutti i consiglieri, che a<iancheremo
con deleghe specifiche agli assessori per dare ancora maggior impulso all’azione
amministrativa: li ringrazio per il contributo che sapranno dare.
Ringrazio fin d’ora anche il personale del comune che, come dicevo poco fa, avrà un ruolo
determinante per trasformare i nostri progetti in realtà.
Recentemente ho sentito un aforisma che mi è rimasto in mente: “se tu passi il tuo tempo ad
inseguire le farfalle, queste voleranno via. Ma se spendi il tuo tempo a costruire un bel
giardino allora le farfalle arriveranno”. Penso che il nostro obiettivo non sia inseguire le cose
da fare, ma lavorare per rendere Valmadrera un bel giardino in cui ciascuno si possa sentire
accolto e possa vivere bene. Questa è la nostra sfida e questo quello che ci impegniamo a fare,
con l’umiltà di metterci sempre in gioco e in ascolto

(Visited 37 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT