1. Home
  2. arte e cultura
  3. CONTINUA “ARTE E SCIENZA: IL PLANETARIO UN PONTE TRA LE CULTURE
CONTINUA “ARTE E SCIENZA: IL PLANETARIO UN PONTE TRA LE CULTURE

CONTINUA “ARTE E SCIENZA: IL PLANETARIO UN PONTE TRA LE CULTURE

20
0

Lecco, 3 giugno 2024 – Continua con il mese di giugno la rassegna “Arte e scienza: il Planetario, un ponte tra le culture” con un secondo appuntamento previsto per martedì 4 alle 21.15 a cura dell’astrofisico e musicista Simone Iovenitti che terrà una conferenza-concerto sulle distanze cosmiche intitolata “Da un pianoforte all’Universo. Le scale dell’astronomia e della musica”.

Venerdì 7 alle 21.15 Loris Lazzati e Giulia Malighetti presentano “Quando il cielo toglie il fiato. I fenomeni più spettacolari tra astronomia e letteratura”, con l’intervento musicale del coro dell’Istituto Comprensivo di Galbiate diretto da Giulia Molteni, alla scoperta degli eventi cosmici più spettacolari della storia, con le impressioni che hanno lasciato nei testimoni oculari e nella letteratura. Venerdì 14 tornerà l’abbinamento tra yoga e astronomia con la serata “Accogliendo il solstizio”. Due i momenti in programma, a cura di Cecilia Corti: “Summer flow” alle 20 e “Miti e stelle attorno al falò d’estate” 21.15. Mercoledì 19 alle 21.15 tornerà Luca Perri con una nuova conferenza “La scienza del Signore degli Anelli”, per svelare i segreti “scientifici” di questa straordinaria saga, che ha segnato l’immaginario e la letteratura ben oltre al genere fantasy. 

A giugno partono anche i campus estivi per ragazzi. Per questo mese ne sono previsti due: il base, da lunedì 17 a venerdì 21 giugno, ed “Esploratori del cosmo”, da lunedì 24 a venerdì 28. Inoltre, in occasione dell’Asteroid Day, sabato 29 alle 16.30 si terrà un evento dedicato ai ragazzi della scuola primaria, con il laboratorio “Cuciniamo una cometa”.

Le proiezioni in cupola si terranno domenica 2 e domenica 9 alle ore 10. Infine, domenica 16 alle 22 ci sarà l’occasione di osservare il cielo con i telescopi del gruppo Deep Space presso il piazzale della Funivia dei Piani d’Erna.

La partecipazione a questi appuntamenti è possibile previa prenotazione sul sito www.deepspace.it, dove si possono trovare maggiori informazioni sugli eventi,i loro costi e i biglietti.

(Visited 20 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT