1. Home
  2. news
  3. RESEGUP 2024 TRIONFO PER DEL PERO E DESCO, CHE SEGNA IL RECORD FEMMINILE
RESEGUP 2024 TRIONFO PER DEL PERO E DESCO, CHE SEGNA IL RECORD FEMMINILE

RESEGUP 2024 TRIONFO PER DEL PERO E DESCO, CHE SEGNA IL RECORD FEMMINILE

55
0

Lecco, 3 giugno 2024 – Resegup 2024 ha regalato 24 chilometri di grandi emozioni, che hanno incoronato un nuovo re e una nuova regina. A trionfare sono stati due atleti del Team Scarpa: Luca Del Pero, primo della classifica maschile, con un tempo di 2h17’38”, ed Elisa Desco, prima fra le donne con il nuovo tempo record di 2h 45’25”.

Il podio maschile è stato completato da Mattia Gianola (Team Crazy/Scott) con 2h 18′ 39” e al terzo posto da Danilo Brambilla (Falchi Lecco) 2h 19′. Al femminile Elisa Pallini (Pegarun) seconda in 2h51’32” e Daniela Rota (Team Crazy/Scott) in 3h10’33”.

Ad accogliere gli atleti una piazza Garibaldi splendida, gremita di pubblico e baciata dal sole che ha benedetto la gara dopo giorni di pioggia.

Fin dalle prime battute alla guida c’è Luca Del Pero (Team Scarpa), che dopo 1 h 18′ e 40” è arrivato al rifugio Azzoni, accolto fra gli applausi della folla. Dietro di lui Danilo Brambilla (Falchi Lecco), Mattia Gianola (Crazy Scott) e Sergio Bonaldi (Lab4you).

Per le donne a dettare il ritmo è stata Elisa Desco (Team Scarpa), prima atleta a raggiungere la vetta del Resegone davanti a Elisa Pallini (Pegarun) e, a distanza, da Arianna Oregioni (Santi Nuovi Olonio) che in salita ha staccato Francesca Rusconi, (seconda transitata in Stoppani).

Dopo una discesa dalle grandi emozioni, a tagliare il traguardo per primo dopo 2h 17′ e 38” di gara è stato Luca Del Pero, in testa per tutta la gara, dietro di lui Mattia Gianola secondo classificato con 2h 18′ e 39” e terzo il Falco Danilo Brambilla, che ha chiuso il podio maschile con un tempo di 2h e 19”.

“La gara della settimana scorsa a Zegama si è fatta sentire sulle gambe – il commento del vincitore di Resegup 2024 –. In salita sono andato bene, superando Danilo appena prima della Stoppani, dopo l’Azzoni però ho fatto fatica e continuavo a tenere d’occhio Mattia, grande discesista. In salita avevo acquisito un buon vantaggio, sono contento di essere riuscito a mantenerlo fino all’arrivo”.

La gara femminile è stata condotta da Elisa Desco, che ha firmato anche il nuovo record. Dietro di lei Elisa Pallini, seconda, e terza una grande Daniela Rota, che in discesa ha raggiunto e staccato Arianna Oregioni.

“Sono veramente stanca – ha dichiarato la vincitrice di Resegup, che, come Del Pero, ha corso la Zegama nei giorni scorsi –. È stata una settimana tribolata, tanta stanchezza nelle gambe e anche nella testa, ma ci tenevo davvero a partecipare a questa gara, di cui ho un bellissimo ricordo. La prima parte è stata faticosa, Francesca (Rusconi, vincitrice dell’edizione 2023 ndr) l’ha messa giù dura e io ero fuori giri, poi però ho preso il mio passo e le cose sono andate bene”.

Tifo da stadio lungo tutto il percorso, il vero spettacolo della Resegup, che anche quest’anno ha potuto contare sul prezioso supporto di oltre 400 volontari, il vero motore di una gara che si riconferma fra le più spettacolari e sentite di Lombardia.

(Visited 55 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT