1. Home
  2. news
  3. CAMBI ALL’INNO D’ITALIA IN UNA SCUOLA A MERATE, ZAMPERINI (FDI): “NO AL VERSO ‘SIAM PRONTI ALLA VITA’, USARE BUONSENSO”
CAMBI ALL’INNO D’ITALIA IN UNA SCUOLA A MERATE, ZAMPERINI (FDI): “NO AL VERSO ‘SIAM PRONTI ALLA VITA’, USARE BUONSENSO”

CAMBI ALL’INNO D’ITALIA IN UNA SCUOLA A MERATE, ZAMPERINI (FDI): “NO AL VERSO ‘SIAM PRONTI ALLA VITA’, USARE BUONSENSO”

73
0

Merate, 19 aprile 2024 – Il Consigliere Regionale Lecchese, Giacomo Zamperini, interviene sulla vicenda legata alla scuola “Manzoni” di Merate, in cui sarebbe stato corretto e rivisto il testo dell’inno nazionale italiano da cantare durante una cerimonia, modificandone un verso in “siam pronti alla vita”.

“Bene ha fatto il Governo, tramite il Sottosegretario all’Istruzione e Merito, Paola Frassinetti, a mettere in atto questo intervento conciliatorio verso un’iniziativa che, seppur fatta con le migliori intenzioni, ha ingenerato non poca confusione e malessere in alcuni bambini e nelle loro famiglie. I nostri simboli, come l’inno nazionale, sono un patrimonio di tutti e debbono rappresentare un momento di unione ed integrazione, attraverso l’insegnamento di quei valori che hanno reso grande l’Italia in passato e che la renderanno più forte nel futuro e non possono essere motivo di polemica. Auspico che si possa risolvere questa situazione usando buonsenso, nel rispetto della legge 4 dicembre 2017, n. 181, che non lascia spazio ad alcun dubbio interpretativo. Viene riconosciuto definitivamente il testo del “Canto degli italiani” di Goffredo Mameli e lo spartito musicale originale di Michele Novaro quale Inno Nazionale della Repubblica Italiana.”

(Visited 73 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT