1. Home
  2. news
  3. PASSAPORTI: LE NUOVE INDICAZIONI PER LE URGENZE
PASSAPORTI: LE NUOVE INDICAZIONI PER LE URGENZE

PASSAPORTI: LE NUOVE INDICAZIONI PER LE URGENZE

51
0

Lecco il 2 aprile 2024 – Alla Questura di Lecco, è stata attivata dal Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza una nuova procedura on-line per il rilascio del passaporto, prevedendo accanto all’agenda ordinaria una seconda AGENDA PRIORITARIA che consente di gestire in modo più efficace gli appuntamenti per le richieste del passaporto.

Tale nuovo canale di prenotazione on-line, disponibile sulla piattaforma https://passaportonline.poliziadistato.it , offre al cittadino che abbia la necessità di ottenere il passaporto entro 30 giorni per viaggi connessi a motivi di lavoro, studio, turismo o salute la possibilità di richiedere un APPUNTAMENTO PRIORITARIO, tale da consentirgli di ricevere il documento di viaggio in tempi compatibili con le sue esigenze. Richiesto l’appuntamento, il cittadino dovrà presentarsi nel giorno e nell’orario indicati presso l’Ufficio Passaporti, portando con sé anche la documentazione attestante l’esigenza di rilascio del passaporto in via prioritaria.

La Questura di Lecco ha proceduto altresì ad attivare un ulteriore sportello con l’aumento del personale dedicato, estendendo gli orari di apertura al pubblico che sono indicati nel sito web della Questura https://questure.poliziadistato.it/servizio/orari/5730dc9d2b258513368268 , insieme alle istruzioni necessarie per la compilazione della domanda e per la documentazione relativa al rilascio del passaporto.

Si comunica, inoltre, che per coloro che hanno la necessità di partire nei successivi quindici giorni è prevista un’ulteriore procedura, esclusivamente dedicata tramite l’Agenda Online, con la possibilità di ottenere il passaporto entro due settimane, presentandosi negli orari mattutini direttamente agli sportelli dedicati.

Nel caso di priorità, verrà richiesta la presentazione del modulo di AUTOCERTIFICAZIONE, scaricabile on-line, con la documentazione necessaria a sostegno della richiesta. L’eventuale mancata conformità ai requisiti comporterà il rifiuto della richiesta e l’invito alla presentazione ordinaria. Non verranno accettate presentazioni spontanee allo sportello, se non attraverso le procedure sopra indicate.

(Visited 51 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT