1. Home
  2. news
  3. NOVE SU NOVE, LA PICCO VINCE ANCHE A BRESCIA
NOVE SU NOVE, LA PICCO VINCE ANCHE A BRESCIA

NOVE SU NOVE, LA PICCO VINCE ANCHE A BRESCIA

40
0

Brescia, 1 aprile 2024 – Nove vittorie su nove partite giocate in pool salvezza: la Orocash Picco Lecco vince al tie break contro Millenium Brescia nel match disputato sabato. 

In avvio di match, le due squadre si studiano: il testa a testa continua fino al 5-5, poi è Lecco ad allungare con Caneva e Kadyrova (6-9). Coach Solforati ferma il gioco per dare la scossa alle sue, ma l’Orocash non arresta la sua corsa (11-15). La Millenium prova a rimanere attaccata e, con Babatunde, si porta vicinissima (16-17), ma Lecco accelera ancora e con Cantaluppi sigla il 16-20. Solforati sfrutta il secondo time out, ma le lecchesi rimangono avanti e chiudono il set sul 25-20.

La Millenium cerca il riscatto e, con le sue schiacciatrici e complice anche un ace di Babatunde, scappa sul 6-2. La reazione di Lecco non si fa attendere e, con Kadyrova, si fa vicinissima (7-6). Brescia, però, mantiene le distanze: Scacchetti gioca d’astuzia e prima sigla il 10-7 con un pallonetto al centro del campo e poi inganna la difesa con un palleggio a fondo campo (18-11). Sul finale, Picco Lecco ingrana la marcia della rimonta e, con Nardelli, conquista il 23-19. Pamio chiude la contesa sul 25-20.

Il terzo set si apre con un equilibrato testa a testa. La situazione si sblocca sul 19-19, con Brescia che accelera e va a +2 (21-19). Pamio si prende il set point (24-21) e Fiorio realizza l’impresa rimonta (25-21).

Brescia rientra in campo determinata e, con una suprema Babatunde, vola sull’8-2. Lecco non si fa stordire, Zojzi guida la rimonta e l’errore di Pamio sigla il pareggio (13-13); Kadyrova, subito dopo, è l’autrice del sorpasso (13-15). È black out totale per Brescia e l’Orocash ne approfitta volando sul 19-13 con Sassolini. Lecco è inarrestabile: Zojzi si prende prima il set point (16-24) e poi chiude i conti (17-25).

Il tie break inizia con l’ace di Babatunde (2-0), ma Frigerio a muro si prende il pareggio (3-3). Torcolacci dai 9 metri allunga (7-5), ma è un fuoco di paglia perché Lecco recupera: con Kadyrova agguanta il 9-9, con Conti il sorpasso (9-10). Il set si concluse 15-11 per l’Orocash Picco Lecco.

“La vittoria è molto importante – sono state le parole di Rachele Nardelli al termine -. L’obiettivo a inizio Pool Salvezza era questo: ottenere la salvezza e concludere bene. Puntiamo ovviamente alle dieci vittorie consecutive, speriamo la vittoria anche nella prossima”. Rispetto alla rimonta del quarto set: “È stato un set strano, Brescia è partita bene, poi noi abbiamo aggiustato alcune cose stando più ordinate sulla battuta e sulla difesa. Siamo state brave ad approfittare del loro calo di concentrazione e prenderci il set”

“Una nuova maratona con una partita altalenante. Si tratta di una vittoria corale e di gruppo. Siamo contenti della prestazione e del fatto che tutte le ragazze hanno dato il proprio contributo” commenta invece coach Gianfranco Milano. 

TABELLINO

VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA – OROCASH PICCO LECCO 2-3 (20-25 25-20 25-21 17-25 11-15) – VALSABBINA MILLENIUM BRESCIA: Fiorio 11, Babatunde 18, Scacchetti 7, Pamio 17, Torcolacci 14, Malik, Pericati (L), Ratti 8, Pinetti 3, Pinarello. Non entrate: Tagliani (L), Brandi, Bulovic. All. Solforati. OROCASH PICCO LECCO: Kadyrova 14, Piacentini 10, Cantaluppi 5, Nardelli 19, Caneva 5, Sassolini 4, Barbagallo (L), Zojzi 7, Frigerio 6, Conti 5, Invernizzi, Morandi. Non entrate: Mainetti (L). All. Milano. ARBITRI: Bonomo, Lambertini. NOTE – Durata set: 25′, 25′, 26′, 24′, 16′; Tot: 116′. MVP: Nardelli.

Top scorers: Nardelli R. (19) Babatunde M. (18) Pamio A. (17) 
Top servers: Babatunde M. (3) Piacentini F. (2) Pamio A. (2) 
Top blockers: Babatunde M. (4) Piacentini F. (4) Frigerio M. (3) 

(Visited 40 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT