1. Home
  2. news
  3. VERSO TERNANA – LECCO | UN LECCO INCEROTTATO CERCA I PRIMI PUNTI DELL’ANNO
VERSO TERNANA – LECCO | UN LECCO INCEROTTATO CERCA I PRIMI PUNTI DELL’ANNO

VERSO TERNANA – LECCO | UN LECCO INCEROTTATO CERCA I PRIMI PUNTI DELL’ANNO

51
0

Lecco, 23 febbraio 2024 – La Calcio Lecco 1912 è pronta per la trasferta con la Ternana, quartultima in classifica con 25 punti. La formazione di mister Alfredo Aglietti sarà obbligata, viste le numerose defezioni di giornata. Oltre agli squalificati Sersanti e Crociata, non saranno indisponibili Inglese, Ionita e Capradossi, colpiti da una pesante influenza.

L’INTERVISTA PRE-PARTITA A MISTER ALFREDO AGLIETTI

La Ternana aspetta un Lecco sfiduciato e destinato alla sconfitta?

È tutto da dimostrare. In fondo la classifica si sta allungando, quindi sarà una partita importantissima. Cercheremo di sfruttare i loro punti di debolezze e proveremo a vincere.

Casilla ha fatto la sua scelta, rimarrete con Saracco e Meglrati?

Forse c’era bisogno di qualcosa di diverso, rispettando i nostri portieri. Casilla non si sente pronto per giocare a questi livelli dopo il suo periodo di stop ed è tornato a casa. Saracco ha fatto discretamente bene e proseguiremo su questa strada.

Il mantra è prendere meno gol. A cosa sta pensando per domani?

Con il Cosenza non abbiamo subito tantissimo, ma gli avversari non possono trovare il gol così facilmente, al di là di chi gioca in difesa per noi. Dobbiamo alzare l’attenzione e la fase difensiva dev’essere supportata da tutta la squadra

Cosa ha visto di positivo con il Cosenza?

Ho visto un atteggiamento propositivo e una squadra che ha provato a giocare. Ripartiremo da questo, concretizzando di più quando avremo più serenità.

Chi sarà assente?

Ionita e Inglese hanno la febbre, Capradossi non sta bene. È una brutta influenza, non sappiamo chi ci sarà martedì per il derby. Domani saremo un po’ in emergenza. Non mi preoccupa: chi sta meglio giocherà e dovrà dare il 100%. Lunetta si è allenato senza sforzare ma tornerà martedì, Caporale sta bene. Sersanti e Crociata.

Che settimana è stata per la gestione della rosa?

Non c’è bisogno di isolarsi troppo e di andare in ritiro, i tifosi hanno chiesto di più ma sempre nei modi giusti e con grande educazione. Dobbiamo lavorare tanto, con la giusta attenzione, contando c’è poca serenità e un po’ di sfiducia.

Con che modulo giocherà?

Ripartiamo dal 4-3-1-2, da modificare in base le assenze.

Il patron Di Nunno (uscito due giorni fa dall’ospedale) ieri è venuto a trovarvi. Cosa vi ha detto?

Ci è sempre stato vicino e la sua presenza rafforza quello che società e proprietà mettono nell’ultimo periodo. Ci ha dato la giusta carica.

Cosa pensa di Lepore e dei ruoli in cui può giocare?

Domani potremo anche vederlo in attacco. Gioca ovunque e può essere una soluzione schierarlo in posizione avanzata.

Il Lecco è terzo in B per occasioni create. L’attacco è inceppato?

Non è sfortuna, la fortuna te la devi cercare. Servono convinzione, rabbia e determinazione. A volte non abbiamo chiuso bene i cross.

-D.Tag.

(Visited 51 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT