1. Home
  2. news
  3. NAVIGAZIONE, INCONTRO IN REGIONE: “IL RAMO LECCHESE NON È DI SERIE B”
NAVIGAZIONE, INCONTRO IN REGIONE: “IL RAMO LECCHESE NON È DI SERIE B”

NAVIGAZIONE, INCONTRO IN REGIONE: “IL RAMO LECCHESE NON È DI SERIE B”

71
0

Lecco, 13 febbraio 2024 – Si è svolto a Palazzo Lombardia l’incontro con il nuovo gestore governativo dei servizi pubblici di navigazione sui laghi Maggiore, di Garda e di Como, Pietro Marrapodi, un momento di approfondimento in merito alla navigazione sul nostro ramo. Il confronto ha fatto emergere in maniera chiara e netta che il ramo di Lecco non è un ramo di serie B e che ha tutte le potenzialità per consolidare i margini di crescita: un processo nel quale la navigazione ha assicurato che farà la sua parte.

Oltre a Marrapodi, ha partecipato all’incontro il Consigliere provinciale con delega ai Rapporti con l’Agenzia per il trasporto pubblico locale del bacino di Como, Lecco e Varese – Agenzia Tpl, Stefano Simonetti.

“Uno scambio proficuo che si è concluso con una rassicurazione sull’arrivo di nuove imbarcazioni per flussi di utenti in continuo aumento sul nostro ramo” – dichiara il sottosegretario alla presidenza di Regione Lombardia Mauro Piazza. “L’esigenza che abbiamo nuovamente rappresentato di prolungare il servizio di navigazione del ramo lecchese su tutti i mesi dell’anno, necessita sia di nuove imbarcazioni che di personale. Per questo sono stati e saranno indetti concorsi per la ricerca di addetti per il potenziamento del trasporto della navigazione lacuale”.

“Inoltre, – prosegue il consigliere Stefano Simonetti – allo studio c’è il biglietto unico integrato per dare una risposta concreta ed efficace per coloro che vogliono visitare i nostri caratteristici posti e non solo. Il servizio di trasporto pubblico locale, pur essendo caratterizzato da una forte stagionalità, è funzionale alla mobilità, sia dei cittadini dei comuni rivieraschi che si spostano per lavoro, sia dei turisti che trascorrono le vacanze sui nostri laghi”.

“Ringraziamo per la disponibilità il neo governatore che, animato dallo spirito lombardo del saper fare, saprà dare le risposte al nostro territorio che sono attese da tempo” concludono Piazza e Simonetti.

(Visited 71 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT