1. Home
  2. news
  3. VANDALIZZATA LA PISTA DA PRADELLO AD ABBADIA

VANDALIZZATA LA PISTA DA PRADELLO AD ABBADIA

33
0

Per la serie la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Il nuovo impianto di illuminazione della pista ciclopedonale Anas che collega Lecco-località Pradello ad Abbadia, località Orsa Maggiore, è stato colpito da una banda (o da singoli) di vandali che hanno pensato bene di scollegare, rompere e spaccare l’impianto di illuminazione della Livio impianti e della cui attivazione eravamo stati felici testimoni nella serata di venerdì. Riceviamo comunicazione dall’assessore ai Lavori Pubblici di Lecco Corrado Valsecchi : “Hanno rotto una dozzina di lampade e relativo cablaggio. Verificheremo nelle prossime ore l’ammontare dei danni. Ho parlato anche con Anas di questo problema e dopo l’Epifania cercheremo di parlare anche di monitoraggio con telecamere o, comunque, di ulteriori dispositivi di sicurezza. Ma l’imbecillità è sempre in agguato e i cittadini devono vigilare”. Valsecchi invita a denunciare chi avesse visto o sentito qualcosa in merito a questo atto vandalico: “Potrebbero aver visto la scena degli avventori della discoteca o dei semplici passanti. Li invito a farsi sentire presso le Forze dell’Ordine o in Comune. L’avevo detto proprio ai vostri microfoni l’altra sera in diretta: teniamo curata questa ciclabile perché è patrimonio di tutti. Ma gli imbecilli di turno hanno colpito prima ancora che il messaggio passasse”. L’appalto è in mano ad Anas e  Provincia di Lecco: “Solleciterò immediatamente a intervenire anche se mi occupo di questa cosa in prima persona perché è sul territorio del mio Comune. Però chi deve far denuncia è l’Anas visto che il cantiere è in mano sua”. Valsecchi si augura che la denuncia porti anche all’individuazione dei responsabili: “Evidentemente a qualcuno dà fastidio che la ciclabile fosse illuminata di notte perché pensava di poter fare cose che con la luce non potrebbe fare… Ma ha sbagliato i conti. Speriamo di individuarli al più presto”. In questo le telecamere all’ingresso di Lecco potrebbero aiutare nell’individuare chi è passato prima e dopo la rottura delle lampade… C’è speranza, insomma, di cogliere sul fatto chi ha commesso questo odioso vandalismo.
https://www.facebook.com/LECCOFM/videos/464410407538801/

(Visited 33 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT