1. Home
  2. news
  3. LECCO 0 – CREMONESE 1 | IL POSTPARTITA
LECCO 0 – CREMONESE 1 | IL POSTPARTITA

LECCO 0 – CREMONESE 1 | IL POSTPARTITA

61
0

Lecco, 3 febbraio 2024 – Il Lecco cade per la quarta volta consecutiva, questa volta in casa con la Cremonese. A condannare i blucelesti un rigore capitalizzato da Coda e concesso da Frigerio per un braccio largo in area.

LE DICHIARAZIONI DI EMILIANO BONAZZOLI (ALLENATORE CALCIO LECCO 1912)

Quarta sconfitta di fila, ma il Lecco ha lottato.

Abbiamo commesso un’ingenuità ma potevamo portare a casa di più.

Lasciano perplessi alcuni cambi, come quello di Galli.

Galli era ammonito e Frigerio stava calando, abbiamo cercato dinamicità con Sersanti.

Poche occasioni da gol.

La Cremonese è la migliore per gol subiti, non è facile tirare in porta con loro. Nemmeno noi abbiamo concesso grandi palle gol e abbiamo pagato l’unico episodio a sfavore.

Salcedo non è una vera punta, la scelta del falso nove ha penalizzato?

Salcedo e Listkowski sono bravi a spazio aperto. Novakovich non è stato bene in settimana, poi è entrato per dare una mano.

Bene Ierardi e la difesa.

Bravo sull’uomo e nell’uno contro uno, ci darà una gran mano.

Il clima intorno ala squadra complica le cose?

I ragazzi oggi hanno dato tutto. Sarebbe meglio tirare le somme alla fine della partita e non a partita in corso. Un aiuto in più ai ragazzi, soprattutto ai nuovi, si deve dare.

Lei e il suo staff vi sentite in discussione?

Sicuramente siamo tutti in discussione ma lavoreremo per il bene del Lecco fino a quando saremo qua.

LE DICHIARAZIONI DI VEDRAN CELJAK (CAPITANO CALCIO LECCO 1912)

È difficile presentarsi dopo quattro sconfitte e con una contestazione.

Ci spiace, ma guardiamo la partita: siamo stati penalizzati da un solo episodio.

I nuovi si sono integrati bene e devono inserirsi per trovare i giusti risultati.

Cosa è mancato oggi?

Per me oggi abbiamo perso per un episodio, avremmo portato a casa un punto importante.

Sei il nuovo capitano del Lecco, dopo la partenza di Luca Giudici.

Ho più responsabilità ma anche tanti compagni che possono aiutarmi a gestire queste pressioni.

La contestazione.

Sicuramente la contestazione è dovuta al 5-1 contro la FeralpiSalò, per cui abbiamo chiesto scusa. I tifosi ci hanno solo chiesto di combattere per la maglia e noi lo faremo.

LE DICHIARAZIONI DI GIOVANNI STROPPA (ALLENATORE CREMONESE)

Tre punti d’oro.

I ragazzi che oggi hanno portato a casa una partita difficilissima. Non posso valutare la qualità del gioco oggi, il Lecco ha pressato costantemente.

Come mai ha scelto Saro (fermo da due anni) dopo l’infortunio di Jungdal?

Livieri doveva ancora conoscere la squadra, non ha avuto tempo di inserirsi. Per questo ho scelto Saro.

Come si stanno adattando Johnsen e Falletti?

Johnsen può giocare con noi nei cinque ruoli intorno a Coda, deve imparare a lavorare con la squadra e a fare le due fasi. Falletti ha un’intelligenza importante nell’interpretazione dei ruoli.

-D.Tag.

(Visited 61 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT