1. Home
  2. news
  3. DONA GLI ORGANI E SALVA LA VITA A CINQUE PERSONE
DONA GLI ORGANI E SALVA LA VITA A CINQUE PERSONE

DONA GLI ORGANI E SALVA LA VITA A CINQUE PERSONE

80
0

Lecco, 18 ottobre 2023. L’ASST di Lecco riconferma, anche per questo 2023, gli ottimi numeri che caratterizzano l’attività di prelievo di organi e tessuti dell’azienda. I dati rivelano che da inizio 2023 ad oggi il Coordinamento Ospedaliero di Procurement Organi e Tessuti (COP) registrano un aumento significativo in tutte le tipologie di donazione.

Il numero di donatori di organi segnalati nel corso del 2023 è già oggi superiore rispetto al numero di donatori segnalati in tutto il 2022 (21 contro i 19 segnalati nel 2022). Significativo è l’incremento dei donatori di sole cornee, ad oggi 115 (94 a Lecco e 21 Merate) rispetto ai 96 di tutto il 2022 (78 a Lecco, 18 a Merate); inoltre, anche se il numero assoluto sembra essere esiguo, si registra l’incremento anche del numero di donazioni multitessuto (ad oggi 4 vs 2 in tutto il 2022).


Questi incrementi sono il risultato della grande sensibilità al tema della donazione da parte degli operatori sanitari coinvolti, degli sforzi congiunti con il Coordinamento Regionale Trapianti, e delle campagne di sensibilizzazione messe in campo anche dalle associazioni di volontariato a livello locale, regionale e nazionale.

Paolo Favini, Direttore Generale ASST Lecco
“Questi risultati positivi sono un segno tangibile dei nostri sforzi congiunti e dell’impegno costante dei nostri Ospedali nel fornire una migliore assistenza medica ai pazienti in attesa di un trapianto di organi. Vorrei esprimere la mia più sincera gratitudine a tutto il personale medico, tecnico ed infermieristico coinvolto in questo processo e alle famiglie che con la loro generosità permettono questi gesti di grande umanità. Grazie da parte di tutti noi ad AIDO – Sezione provinciale di Lecco per l’instancabile lavoro che svolge sul territorio. In particolare, vorrei ringraziare i Signori Beretta, la famiglia di Luciano – che in vita aveva dato consenso ad AIDO per la donazione -, che dopo l’accertamento del decesso ha acconsentito al prelievo dei suoi organi che hanno salvato la vita a cinque persone in tutta Italia. Un gesto di estrema generosità che ha concesso ai numerosi pazienti in attesa di trapianto di continuare a vivere”.

Salvatore Alongi, Direttore Dipartimento Area Emergenza Urgenza ASST Lecco
“La sensibilità al tema della donazione è in continua crescita, è un gesto d’amore e di solidarietà che dona ai pazienti in attesa di trapianto, la possibilità di guarire e riprendere una vita normale. La donazione di organi è un gesto per la vita.”

Francesco Raponi, Coordinatore Locale Prelievo Organi e Tessuti ASST Lecco
“I risultati importanti già ottenuti nei primi nove mesi e mezzo del 2023 sono incoraggianti; da una parte devono essere motivo di soddisfazione per tutto il personale a vario titolo coinvolto nel procurement organi e tessuti; dall’altra ci spingono a cercare strategie per gestire in maniera ancor più efficiente i percorsi di donazione, che rappresentano l’unica speranza di salute per chi è in attesa di trapianto”.

(Visited 80 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT