1. Home
  2. politica
  3. CONGRESSO PD: CRIMELLA IN CITTA’, TROPENSCOVINO AL PROVINCIALE
CONGRESSO PD: CRIMELLA IN CITTA’, TROPENSCOVINO AL PROVINCIALE

CONGRESSO PD: CRIMELLA IN CITTA’, TROPENSCOVINO AL PROVINCIALE

69
0

Lecco, 1° ottobre 2023 – Fausto Crimella è il nuovo Segretario del PD della Città di Lecco: questo è l’esito del voto che oggi, domenica 1° ottobre 2023, ha interessato i tesserati alla sezione cittadina del Partito Democratico e che vedeva come candidati Fausto Crimella, lista “Ripartiamo da Noi”, ed Elena Villa, lista “Dialogare per scegliere”.

Inserito nel processo complessivo di rinnovo degli organismi dirigenziali per le Segreterie Provinciale e Regionale, il voto locale ha visto la partecipazione di 125 votanti sui 178 del PD cittadino, pari a oltre il 70% degli aventi diritto al voto. Fausto Crimella ha ottenuto 95 voti (pari al 76%) mentre Elena Villa ha ottenuto 30 preferenze (parti al 24%).

IL COMMENTO
“Desidero ringraziare innanzitutto la comunità democratica che, con questa partecipazione in un momento di forte disaffezione politica, ha dimostrato il proprio attaccamento alla vita del partito e tutti coloro che hanno voluto dare fiducia a me e alla mia lista: abbiamo davanti sfide cruciali, dal sostegno all’Amministrazione comunale al rilancio del protagonismo del partito sul territorio, che richiedono energia, concretezza e coesione. L’impegno di ciascuno è fondamentale in questo senso – è il commento del neo Segretario Fausto Crimella –. Due ringraziamenti per concludere: il primo a Elena Villa, per il confronto pacato e trasparente che ci ha visto contrapposti ma mai nemici; il secondo è ad Alfredo Marelli, per l’enorme lavoro di questi anni svolto con generosità e abnegazione per il bene comune”.

DIREZIONE
La nuova Direzione cittadina risulta, dunque, così composta: Agnese Massaro, Giovanni Fornoni, Anna Mazzoleni, Stefano Vassena, Paola Giudiceandrea, Simone Ambrosoni, Sara Ferrari, Fabrizio Cavalli, Manuela Spreafico, Giorgio Papa, Emma Addivinola, Antonio Schiripo, Agnese Mascellani, Aldo Zanini (per la lista “Ripartiamo da Noi”), Stefano Citterio, Francesca Bonacina, Mario Tavola e Silvia Riva (per la lista “Dialogare per scegliere”). Nei prossimi giorni il Segretario nominerà i componenti dell’Esecutivo.

PROVINCIALE

La commissione congressuale del Partito Democratico ha concluso i propri lavori nel pomeriggio di oggi dopo il percorso congressuale che si con il voto di questa mattina, 1 ottobre, con il voto nei circoli per l’elezione del segretario provinciale, dell’assemblea provinciale e dei nuovi segretari di circolo.

Hanno partecipato al congresso oltre 450 iscritti, più del 60% degli aventi diritto. Manuel Tropenscovino, candidato unitario, ha ottenuto 448 voti.

Si chiude un percorso partecipato che in questo mese ha visto la Federazione di Lecco ritrovarsi in diversi appuntamenti nel territorio per ragionare sul percorso futuro del PD nella Provincia di Lecco e che ha visto il rinnovo di 27 segretari, tra cui il segretario della città Lecco.

IL PROGRAMMA

“È stata una grande giornata di partecipazione per la nostra federazione – afferma il segretario provinciale rieletto Manuel Tropenscovino – Ci tengo a ringraziare tutti i segretari e le segretarie di circolo, vecchi e nuovi che saranno la forza del PD nel nostro territorio. Nessuna forza politica garantisce una discussione e percorsi di tutti i propri iscritti per eleggere i ruoli della propria organizzazione. Ora ci rimbocchiamo le maniche perché da questo congresso è emersa una necessità chiara: c’è bisogno di tornare ad essere protagonisti anche qui, partendo dal dire con chiarezza quali sono le proposte del Partito Democratico a Lecco per risolvere le esigenze reali dei cittadini sul lavoro, la sanità pubblica, l’istruzione, dare sostegno ai nostri amministratori e costruire nuove alleanze, con le associazioni, i giovani e tanti altri per dare risposte ai problemi della Provincia.

Costruire un grande progetto ed una visione condivisa per la Provincia di Lecco. Aggiungo che, assie me alle tante priorità di questi tempi, gli ultimi giorni ci hanno detto che dobbiamo tornare ad occuparci della presenza mafiosa nel nostro territorio, lo faremo fin da subito con coraggio per tornare a contrastare e avere tutti gli strumenti per combattere un fenomeno ancora troppo presente nella nostra provincia. Siamo pronti a ripartire.”

Entro la metà di ottobre si riunirà la nuova assemblea provinciale del Partito Democratico per concludere definitivamente il percorso congressuale avviato a livello regionale durante il mese di luglio.

(Visited 69 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT