1. Home
  2. news
  3. OSNAGO, VIA PER LE ORANE CHIUSA IL 2 E 3 OTTOBRE
OSNAGO, VIA PER LE ORANE CHIUSA IL 2 E 3 OTTOBRE

OSNAGO, VIA PER LE ORANE CHIUSA IL 2 E 3 OTTOBRE

123
0

Osnago, 29 settembre 2023 – Si avviano alla conclusione i lavori progettati da Lario Reti Holding, gestore pubblico del servizio idrico in provincia di Lecco, finalizzati allo sdoppiamento della fognatura mista in zona Orane-Aurora-Stazione.

I lavori mirano a realizzare il secondo lotto dell’intervento avviato nel 2021, con la posa di un nuovo condotto sotterraneo in cui dovranno essere convogliate le cosiddette acque scure (reflue), mentre il condotto esistente veicolerà solo le acque chiare (piovane). In questo modo, le acque chiare saranno immesse definitivamente nel torrente Molgora, mentre al depuratore di Osnago andranno solo le acque nere: ciò garantirà vantaggi ambientali, igienici, energetici, infrastrutturali ed economici (nel documento allegato, informazioni più ampie sul progetto).

I lavori, commissionati all’azienda Artifoni, avranno ulteriore impatto sulla viabilità locale nel mese di ottobre.

Dopo gli scavi e la posa delle tubature all’incrocio dell’Aurora, lungo la pista ciclabile di via per le Orane e nel tratto di via Trieste a ovest della ferrovia, lunedì e martedì 2 e 3 ottobre il cantiere interesserà il tratto di via per le Orane (nella foto) posto di fronte all’ingresso del parcheggio della stazione.

La strada sarà chiusa al traffico veicolare dalle ore 8.30 di lunedì alle ore 17 di martedì, e comunque sino a fine lavori. Chi arriva dal centro di Osnago potrà accedere al parcheggio, ma non proseguire per le Orane e Lomagna; chi arriva dalla frazione e da Lomagna dovrà, per raggiungere il centro di Osnago e il parcheggio della stazione, fare il giro utilizzando il cavalcaferrovia di via Copernico. 

Conclusa questa fase, da mercoledì 4/10 il cantiere tornerà a interessare direttamente le strade della frazione, e precisamente il tratto tra l’incrocio dell’Aurora e la curva all’altezza della località Vignola (dove le nuove tubazioni si congiungeranno a quelle realizzate con il primo lotto dei lavori). La strada teatro dell’intervento – si presume sino a fine ottobre  – sarà comunque sempre transitabile, sia pure a senso unico alternato, regolato da movieri e semaforo. 

(Visited 123 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT