1. Home
  2. news
  3. ZAMPERINI: “MALTEMPO, DANNI IN AUMENTO”
ZAMPERINI: “MALTEMPO, DANNI IN AUMENTO”

ZAMPERINI: “MALTEMPO, DANNI IN AUMENTO”

49
0

I danni causati dal maltempo continuano ad aumentare in Provincia di Lecco, in particolare nel meratese, dove, durante la scorsa notte, sono stati oltre venti gli interventi richiesti al Comando dei Vigili del Fuoco di Lecco principalmente a causa di alberi caduti e rami pericolanti.

La stima dei danni supererebbe i 6 milioni di euro, cifra destinata a crescere considerando i recenti episodi.

A riguardo si è espresso il Consigliere Regionale lecchese Giacomo Zamperini (FDI): «Il territorio lecchese – già tra i più colpiti della Regione dal maltempo durante il mese di luglio – è stato nuovamente interessato dagli eventi meteorologici avversi delle ultime ore che stanno causando un notevole aumento dei danni e dei dissesti in varie zone della Provincia.

Sono in contatto con l’Assessore alla Sicurezza e Protezione civile, Romano La Russa, con cui sto lavorando senza tregua al fine di avere un quadro completo ed aggiornato dei dati relativi ai danni che hanno interessato i Comuni del territorio in modo tale da poter intervenire adeguatamente e puntualmente sugli indennizzi. In particolare, in qualità di Presidente della Commissione Montagna, sto monitorando attentamente la situazione dei territori montani.

Regione Lombardia sta facendo la sua parte, ora è fondamentale un’azione straordinaria urgente da parte del Governo che auspico si impegni a fornire risposte tempestive a tutti coloro che hanno subito danni – specialmente al comparto agricolo – adottando i relativi provvedimenti e stanziando le risorse necessarie a sostenere imprese, enti locali e cittadini coinvolti.

Ricordo che i Comuni hanno sette giorni di tempo per presentare a Regione Lombardia la prima stima dei danni subiti sul proprio territorio attraverso la compilazione della scheda A sul portale regionale Ra.S.Da. – RAccolta Schede DAnni.» – ha concluso il Consigliere – «Desidero ringraziare i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, i sindaci, i volontari e tutti gli operatori che si stanno prodigando senza sosta in questi giorni critici dando un apporto fondamentale per il superamento dell’emergenza.

Regione Lombardia ha già attivato un bando il cui obiettivo principale è incrementare e rinnovare le dotazioni di automezzi e mezzi d’opera del Sistema di Protezione Civile per la gestione delle fasi di prevenzione e di emergenza territoriali, anche rafforzando a livello provinciale la capacità di risposta all’emergenza.»

(Visited 49 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT