1. Home
  2. news
  3. FRANA DI FIUMELATTE: RIAPRE LA PROVINCIALE 72
FRANA DI FIUMELATTE: RIAPRE LA PROVINCIALE 72

FRANA DI FIUMELATTE: RIAPRE LA PROVINCIALE 72

141
0

Varenna, 19 giugno 2023 – La Provincia di Lecco ha disposto la revoca dell’ordinanza 23/2023 e la riapertura al transito della strada provinciale 72 dalle 15.00 di domani, martedì 20 giugno.

La strada era chiusa dallo scorso 19 maggio a seguito della frana nel territorio comunale di Varenna, con il conseguente interessamento della galleria paramassi lungo la Sp 72.

La Provincia di Lecco si è prontamente attivata per individuare le risorse e le modalità operative di ripristino della galleria e consentire la ripresa della circolazione stradale.

Sono stati attivati specifici progetti finalizzati all’implementazione e al potenziamento delle opere di protezione caduta massi.

Gli interventi sono stati subito avviati con la riparazione del danneggiamento della volta della galleria, mediante il rinforzo con nuove centine metalliche e il getto di calcestruzzo a “sutura” della parte danneggiata, riportando la galleria alla sua originaria funzionalità.

I lavori connessi a un più ampio programma di interventi di protezione caduta massi proseguiranno anche nelle prossime settimane, da condursi esternamente alla sede stradale.

Saranno inoltre attivate le necessarie interlocuzioni con Regione Lombardia per poter disporre di risorse adeguate nell’ambito della difesa del suolo, vista la tipologia del dissesto idrogeologico e dell’area in cui si è originato il distacco.

“Nell’ultimo sopralluogo di ieri pomeriggio abbiamo potuto verificare che il getto di calcestruzzo risulta idoneo e le centine metalliche sono in esercizio, perciò, dopo le ultime finiture, possiamo procedere alla riapertura la strada – commentano la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il Vicepresidente e Consigliere delegato alla Viabilità Mattia Micheli – Abbiamo cercato di gestire nel miglior modo possibile l’emergenza che ha colpito il territorio causando l’interruzione della circolazione stradale e ferroviaria. Esprimiamo grande soddisfazione per il risultato che la squadra di amministratori e tecnici della Provincia ha ottenuto; l’impegno della struttura ha permesso di riaprire la strada in sicurezza in congruo anticipo rispetto alla data prevista di fine giugno. Un personale e sentito ringraziamento poi a Prefettura, Vigili del Fuoco, Forze dell’ordine, Governo, Regione Lombardia, Comuni, Rfi, Trenord, Navigazione Laghi, Agenzia per il trasporto pubblico locale, per il costante confronto e la grande disponibilità che ci hanno permesso di ridurre i disagi con servizi alternativi in un contesto tutt’altro che semplice, per cercare di tornare prima possibile alla normalità”.

(Visited 141 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT