1. Home
  2. news
  3. LE CITTA’ GEMELLE ALLA FESTA DEL LAGO
LE CITTA’ GEMELLE ALLA FESTA DEL LAGO

LE CITTA’ GEMELLE ALLA FESTA DEL LAGO

82
0

Lecco, 15 giugno 2023 – In occasione dell’annuale Festa del lago e della montagna, in programma sabato 24 e domenica 25 giugno, e dell’anniversario numero 50 del gemellaggio con la città di Mâcon, Lecco e il suo Comitato Gemellaggi ospiteranno in città i rappresentanti delle municipalità gemelle.

Così l’assessore alla Famiglia, giovani e comunicazione del Comune di Lecco Alessandra Durante: “Questo appuntamento rappresenta l’occasione per rinnovare le relazioni con le città gemellate e festeggiare il cinquantesimo anniversario con Macon. I gemellaggi rappresentano un importante valore aggiunto della nostra città, spesso ancora poco conosciuto. Per questo desidero invitare le scuole di qualsiasi ordine e grado, le associazioni sportive e culturali, i cori , gli oratori e le tante realtà aggregative lecchesi a valutare la possibilità di organizzare scambi e iniziative, sia fisiche sia virtuali, con le nostre città gemellate. Il confronto con altre culture, altre lingue, altre dinamiche rappresenta sempre un’occasione di crescita soprattutto per bambini e ragazzi e questi legami, ormai consolidati, ci permettono di affiancare agevolmente chi desidera partecipare attivamente e organizzare iniziative che coinvolgano diverse fasce della cittadinanza”.

Mâcon, Overijse, Igualada e Szombathely giungeranno a Lecco nel corso della mattinata di sabato e prenderanno parte a un convegno dedicato al confronto tra le esperienze e gli interventi delle diverse città in ambito di crescita e ambiente intitolato “In Europa per uno sviluppo sostenibile” in programma a partire dalle 16 in municipio. Introdurranno il momento il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, il presidente del Comitato dei Gemellaggi di Lecco Piergiorgio Locatelli e la presidente di Silea Francesca Rota, mentre animeranno il confronto con le città gemellate l’assessore all’Ambiente del Comune di Lecco Renata Zuffi, che interverrà sulla transizione ecologica a Lecco, il presidente di Acinque Energy Greenway Maurizio Crippa, che parlerà di teleriscaldamento a Lecco e del direttore generale di Silea Pietro Antonio D’Alema, che farà un affondo sullo sviluppo impiantistico e sui progetti di economia circolare in provincia di Lecco. In programma poi in serata una parata di auto storiche patrocinata dal Comune di Lecco che, a partire dalle 22:45, dal centro città raggiungerà la sede della società Canottieri di Lecco.

Così il presidente del Comitato Gemellaggi di Lecco: Piergiorgio Locatelli: “Il convegno sarà un prezioso momento di confronto tra esperienze diverse maturate oltre i confini nazionali, incentrato su temi, prospettive e progetti concreti, indirizzati al miglioramento delle condizioni di vita e dell’ambiente e rappresenta un incentivo a trovare nuove soluzioni e affrontare con maggiore consapevolezza e convinzione il tema dell’ambiente in tutte le sue forme. Fondamentale. inoltre, il valore di appartenenza alla grande famiglia europea che oggi, più che mai, sentiamo fortemente l’esigenza di riconfermare”.

Domenica, dopo la santa messa officiata nella Basilica di San Nicolò, alle 11 al Palazzo delle Paure si terrà un momento ufficiale di ricevimento delle delegazioni e di consegna di una targa ricordo dei 50 anni di gemellaggio con Mâcon. Nel pomeriggio è prevista un’uscita in battello sul golfo di Lecco, mentre in serata, al temine della regata delle lucie promossa dal Gruppo Manzoniano Lucie per il trofeo Mondonico a partire dalle 20.30, sarà la volta del tradizionale spettacolo pirotecnico sul lago, realizzato grazie alla collaborazione con LTM.

“Una sodalizio che dura da 50 anni, quello con la città di Mâcon, – prosegue il presidente – che siamo lieti di riconfermare in questa occasione e che ci ha regalato una lunga serie di scambi significativi in ambiti differenti, come quello della scuola, dello sport e della cultura”.

La domenica lecchese nel weekend della Festa del lago e della montagna offre, inoltre, giochi gonfiabili per i più piccoli, disponibili dalle 9 alle 20 presso il Monumento ai Caduti e la processione delle lucie a partire dalle 17.45, che culminerà alle 18 con la benedizione del lago presso la stata di San Nicolò. La Festa e la visita delle città gemellate offrirà infine anche un’occasione di confronto artistico: in programma un contest di pittura con artisti del territorio lecchese e di Mâcon, con la prosuzione di opere che saranno donate alla città di Lecco.

(Visited 82 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT