1. Home
  2. news
  3. PADERNO, FRAGOMELI: UN TAVOLO PER IL NUOVO PONTE
PADERNO, FRAGOMELI: UN TAVOLO PER IL NUOVO PONTE

PADERNO, FRAGOMELI: UN TAVOLO PER IL NUOVO PONTE

89
0

Paderno, 14 aprile 2023 – Il ponte San Michele e gli interventi che lo riguardano subito al centro dell’interesse del nuovo consiglio regionale lombardo. A portare l’attenzione sull’importante rete di collegamento è Gian Mario Fragomeli, neo eletto consigliere regionale del Pd: “A distanza di oltre due mesi dalle elezioni, finalmente la prossima settimana si insedieranno le commissioni consiliari: il Gruppo dei democratici mi ha chiesto di seguire i lavori della V Commissione Trasporti, infrastrutture e territorio e della I Commissione Bilancio”, anticipa Fragomeli.

“A questo proposito, ho appena presentato un’interrogazione per mettere subito al centro dell’agenda della Commissione Trasporti e infrastrutture e dei rispettivi assessorati, una delle più importanti reti di collegamento ferroviario e viabilistico tra le province di Bergamo e Lecco, che prosegue poi in direzione Monza-Milano, in sostituzione dell’attuale ponte San Michele – spiega il consigliere dem –. In particolare, anche a seguito di interventi di carotaggi, nei giorni scorsi, a sud e a nord del ponte San Michele, interrogo l’assessore ai Trasporti Lucente e quella alle Infrastrutture Terzi circa la titolarità dell’incarico assegnato, il tratto e fino a quali distanze verranno fatti gli approfondimenti finalizzati alla realizzazione di uno o più ponti tra le due sponde del fiume Adda”.

Inoltre, nell’atto Fragomeli richiede “la convocazione di un tavolo istituzionale con tutti gli enti interessati per il monitoraggio continuo della fase progettuale e che la stessa sia sviluppata anche nella commissione consiliare competente. Confido che nessuno in Regione Lombardia abbia l’intenzione di passare sopra la testa dei sindaci e dei comuni interessati con opere che non tengano conto dell’impatto ambientale e della migliore funzionalità di connessione alle principali arterie viabilistiche. Dal canto mio mi farò portavoce di tutte le istanze che dovessero emergere dai comuni lecchesi”, conclude il consigliere Pd.

(Visited 89 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT