1. Home
  2. news
  3. ANCORA RIFIUTI ABBANDONATI, NUOVE MULTE A PESCATE
ANCORA RIFIUTI ABBANDONATI, NUOVE MULTE A PESCATE

ANCORA RIFIUTI ABBANDONATI, NUOVE MULTE A PESCATE

58
0

Pescate, 31 marzo 2023 – “Sono decine le multe elevate ai parcheggiatori che dopo aver mangiato e bevuto le cibarie prelevate al fast food di Garlate, con panorama vista lago, buttano i resti fuori dal finestrino al parcheggio delle Torrette, sotto l’occhio vigile di ben quattro o sei telecamere a seconda del luogo scelto per fermarsi”. A segnalare le nuove sanzioni, è il sindaco di Pescate Dante De Capitani.

Un fatto che continua a ripetersi: “L’ultima sanzione è di oggi, che poi tutto sommato si tratta di un paio di cartacce e di un bicchiere di plastica ma non importa. Chi lorda il territorio, su ordine del sindaco è punito comunque con la sanzione massima di 500 euro. Nel caso in questione si tratta di un auto intestata ad una società brianzola che probabilmente non era a conoscenza della tolleranza zero per abbandono rifiuti che vige in paese”.

L’attenzione del Sindaco è sempre alta: “Ttte le mattine vado a fare un sopralluogo nel parcheggio a lago alle Torrette, fotografo gli eventuali rifiuti e la loro posizione e mando la segnalazione al comandante della polizia locale che solitamente nel giro di un’oretta risale al trasgressore. In verità due auto su dieci in media ci sfuggono, soprattutto quando piove e quindi ci sono riflessi di luce. Ma dopo Pasqua è prevista la posa di altre cam a lettura targa sulla provinciale proprio in quel varco, e allora non sfuggira’ più nessuno”.

De Capitani chiosa con una battuta: “Da parcheggio Torrette dovremmo cambiare il nome in parcheggio bancomat. Le multe per l’abbandono di rifiuti sono diventate un’ entrata costante per il Comune proprio come rifornirsi a un bancomat”.

(Visited 58 times, 1 visits today)
tags:

LEAVE YOUR COMMENT