1. Home
  2. arte e cultura
  3. A MAGGIANICO IL CONCERTO “VIA CRUCIS”
A MAGGIANICO IL CONCERTO “VIA CRUCIS”

A MAGGIANICO IL CONCERTO “VIA CRUCIS”

70
0

Lecco, 31 marzo 2023 – La Comunità pastorale Beato Serafino Morazzone di Maggianico-Chiuso organizza il concerto di musica classica “Via Crucis” che si terrà domenica 2 aprile (h. 20,45) presso la chiesa parrocchiale di Sant’Andrea a Maggianico.

Coro da camera Sine Nomine – Varese
Camerata Polifonica di Milano
Baritono: Brian Sala
Organo: Stefano Crosazzo
Direttore: Giuseppe Reggiori

Franz Liszt (1811-1886) – Via Crucis
per solo, coro e organo

Via Crucis è una delle ultime opere di Franz Liszt. Furono scritte più versioni ma, quella originale presentata in questo progetto prevede l’organico con baritono solo, coro e organo. La particolarità di questa composizione risiede nella sua grande serenità, raggiungendo i limiti della tonalità e rompendo lo status quo della musica tonale predominante all’epoca. L’opera racchiude più stili e più lingue e combina canti all’unisono in stile gregoriano con corali della tradizione bachiana in lingua tedesca e parti polifoniche in latino ispirate alla scuola romana adoperando un linguaggio sia tonale che atonale e a volte modale. Liszt iniziò la composizione di “Via Crucis” durante il suo soggiorno a Roma con l’intenzione di eseguirla presso il Colosseo con un gigantesco harmonium. Tuttavia il compositore non ebbe modo di veder eseguita la sua opera, la cui prima esecuzione avvenne solo 43 anni dopo la sua morte a Budapest il Venerdì Santo del 1929. corale Gaffurio di Lodi. Ha inciso per Carrara edizioni, Sonitus e Urania Records.

(Visited 70 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT