1. Home
  2. arte e cultura
  3. MANDELLO LIVING ART
MANDELLO LIVING ART

MANDELLO LIVING ART

41
0

Mandello, 15 marzo 2023 – Il Comune di Mandello del Lario e il progetto Living Land, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Sineresi e il Punto Giovani, promuovono una nuova iniziativa che si rivolge ai giovani del territorio che vogliono impegnarsi nella valorizzazione e nella cura del Bene Comune, attraverso il linguaggio artistico della street art.

Un progetto di cittadinanza attiva in quanto i ragazzi diventeranno, su vari livelli, parte attiva del progetto, confrontandosi tra loro, con professionisti e le istituzioni.


Il linguaggio scelto è quello della street art, che non deve essere vista e concepita come vandalismo, ma come strumento di riqualifica urbana e soprattutto come forma artistica che, se riconosciuta come tale, permette di colmare un gap generazionale che si fa sempre più esteso. 

L’obiettivo di più ampie vedute dell’Amministrazione è quello di promuovere progetti artistici quali strumenti di inclusione e coesione sociale ed educazione civica, anche finalizzati a combattere la dispersione scolastica e di coinvolgere attivamente quanti più ragazzi, partendo con quelli residenti a Mandello. I ragazzi più grandi delle scuole superiori prenderanno parte sia alla fase di ideazione sia a quella operativa; gli allievi delle scuole medie potranno invece sperimentarsi nella preparazione di pannelli espositivi e in una performance artistica finale.
La presenza di professionisti con competenze tecniche e di adulti con competenze educative garantirà la qualità delle opere realizzate, l’accompagnamento del gruppo e l’approfondimento di alcuni temi di interesse.

Sono stati strutturati due percorsi artistici, uno rivolto agli alunni frequentanti le scuole secondarie di primo grado dell’ICS di Mandello e uno organizzato con gli Istituti superiori del territorio ad indirizzo Artistico e Grafico, tutti contattati sin dalla prima fase di studio del progetto.

Si intende coniugare workshop laboratoriali e approfondimenti sull’arte urbana (graffiti writing e street art), che possano consentire la ripresa e la rielaborazione dei contenuti legati al tema “Generazioni a confronto”, proposto dall’Amministrazione comunale.
Attraverso il linguaggio pittorico e la dimensione conviviale e informale della proposta saranno favoriti l’iniziativa e il protagonismo dei partecipanti; gli esiti operativi della proposta consentiranno di concretizzare l’esperienza, generando interesse e motivazione.

In questa prima edizione del progetto si vuole realizzare un murale negli spazi esterni della Biblioteca Comunale E. Carcano, plesso comunale sede della Struttura 1, luogo dove più le generazioni si incontrano e si confrontano. Ed è proprio all’interno del Centro Anziani che si terranno i laboratori per i ragazzi.

Il percorso sarà strutturato in momenti propedeutici e preliminari svolti in aula, finalizzati ad acquisire le tecniche base della Street art, momenti di approfondimento sulla Street art come forma artistica, creazione di materiali/pannelli artistici, come sperimentazione pratica delle varie tecniche e infine la realizzazione del murale stesso, a più mani con i docenti/artisti, i più piccoli invece diventeranno loro stessi artisti: i materiali realizzati nei laboratori saranno esposti durante un evento pubblico previsto nel mese di giugno, a conclusione del progetto.

Se questa prima esperienza andrà a buon fine, si prevedono più edizioni del Progetto “Mandello Living Art”, ciascuna caratterizzata, come esito finale, dalla realizzazione di un murale. Il tema definito dall’Amministrazione costituirà il filo di congiunzione tra le singole opere e garantirà la continuità dell’esperienza.
Per ogni edizione verrà identificato il luogo in cui realizzare il murale.

(Visited 41 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT