1. Home
  2. scuola
  3. SCUOLE SUPERIORI: A LECCO IL 45% SCEGLIE IL LICEO
SCUOLE SUPERIORI: A LECCO IL 45% SCEGLIE IL LICEO

SCUOLE SUPERIORI: A LECCO IL 45% SCEGLIE IL LICEO

109
0

Lecco, 24 febbraio 2023 – Sono 3.302 gli studenti che hanno presentato domanda di iscrizione a un istituto superiore o a un centro di formazione professionale della provincia di Lecco.

Il 45,8% si è orientato sui licei, il 31,6% sugli istituti tecnici, l’11,8% sugli istituti professionali, il 10,8% sui percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP). Sono alcuni dei risultati dell’analisi realizzata dalla Provincia di Lecco elaborando i dati ufficiali messi a disposizione dagli istituti superiori e dai centri di formazione professionale.

LE SCELTE

Gli indirizzi liceali si confermano i più gettonati anche nelle scuole del territorio; mentre a livello nazionale il 57,1% degli studenti opta per un liceo, nel territorio provinciale il 45,8% sceglie un indirizzo liceale. Tra i licei lo scientifico è in testa alle preferenze (44%); costante l’interesse per lo scientifico puro, in diminuzione le opzioni scienze applicate e sportivo.

Tra gli istituti tecnici, scelti dal 31,6%, in linea con il dato nazionale (30,9%), amministrazione finanza e marketing e informatica e telecomunicazioni si confermano gli indirizzi di maggior interesse. Crescono le domande relative agli indirizzi chimica materiali e biotecnologie e costruzioni ambiente e territorio.

Si conferma il divario tra il dato nazionale e quello provinciale sulle scelte degli istituti professionali, compresi i percorsi triennali di IeFP: a livello nazionale in continua flessione (sceso al 12,1%), a livello provinciale attestato al 22,6%.

In linea con il precedente anno le richieste di iscrizione agli istituti professionali: l’indirizzo servizi per la sanità e l’assistenza sociale resta il più attrattivo, registrando il 28,3% delle richieste di iscrizione a un indirizzo professionale.Segue manutenzione e assistenza tecnica con il 18,4%.

Tra i percorsi triennali di istruzione e formazione professionale, l’operatore grafico è scelto dal 14,1% degli studenti interessati a un percorso di IeFP erogato da un Centro di formazione professionale. Risposta positiva anche per l’operatore del benessere, con 44 iscrizioni.

IL COMMENTO

“Un costante monitoraggio dei dati sulle iscrizioni è un utile strumento per adeguare e riformulare annualmente il piano dell’offerta formativa provinciale – commenta il Consigliere provinciale delegato all’Istruzione e Formazione professionale Carlo MaluganiQuesta indagine impone una conseguente valutazione necessaria da parte di tutte le istituzioni coinvolte nell’approvazione del Piano dell’offerta formativa, per comprendere gli interessi degli studenti e sviluppare percorsi formativi di successo e di stimolo per i ragazzi e per l’assetto produttivo del territorio. I dati sono stati rilevati alla chiusura delle iscrizioni online: ora è in corso la delicata e complessa fase della formazione delle classi, di competenza dell’Ufficio scolastico e dei dirigenti scolastici. I dati mostrano come la preferenza a intraprendere un percorso liceale sia una costante. Per l’istruzione professionale, il neo indirizzo ‘Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane’ al Fumagalli di Casatenovo ha registrato interesse con 20 iscritti. Invariato l’interesse verso gli istituti professionali, costante il numero complessivo delle richieste di iscrizione ai percorsi di IeFP negli istituti superiori statali; si registra una lieve diminuzione degli iscritti ai centri di formazione professionale. Un importante aumento è stato rilevato nelle iscrizioni agli istituti paritari, con scelte orientate al liceo scientifico delle scienze umane, allo sportivo e all’indirizzo amministrazione, finanza e marketing”.

(Visited 109 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT