1. Home
  2. scuola
  3. LA SETTIMANA DELL’EDUCAZIONE CIVICA ALLA MARIA AUSILIATRICE
LA SETTIMANA DELL’EDUCAZIONE CIVICA ALLA MARIA AUSILIATRICE

LA SETTIMANA DELL’EDUCAZIONE CIVICA ALLA MARIA AUSILIATRICE

64
0

Lecco, 8 febbraio 2023 – Si è conclusa venerdì la settimana di approfondimento dell’educazione civica dell’Istituto Maria Ausiliatrice. I ragazzi dei tre indirizzi di scuola superiore (Liceo Scientifico Sportivo, Liceo Economico Sociale e Istituto Tecnico Economico) sono stati impegnati in un’intensa serie di incontri di approfondimento con esperti, uscite sul territorio, lavori di gruppo e laboratori focalizzati su tematiche centrali per la cittadinanza di oggi e di domani.

I lavori si sono aperti il giorno della Memoria, con una serie di momenti di confronto e riflessione sulla realtà del Lager, per poi differenziarsi, nei giorni successivi, in base agli indirizzi di scuola.

I ragazzi del biennio dei due licei hanno approfondito la tematica del volontariato nelle sue varie forme e destinazioni attraverso incontri e laboratori con esponenti di realtà del volontariato locale, nazionale e globale (la cooperativa Duemani, l’Istituto don Guanella, Legambiente e il Pontificio Istituto di Missioni Estere).

Gli studenti del triennio, invece, hanno affrontato la complessa e purtroppo molto attuale tematica del “conflitto” inteso sia come guerra che come impatto umano sull’ambiente. I ragazzi hanno partecipato a laboratori e lavori di gruppo (stimolati da domande come “L’aggressività è innata nell’uomo?”, “L’umanità può fare a meno della guerra?” o “Con l’introduzione delle armi atomiche e la conseguente possibilità per l’uomo di distruggere l’umanità, la guerra è cambiata?”) e hanno prodotto dei testi a partire dall’analisi e dalla discussione di documenti relativi all’impatto ambientale dei combustibili fossili, quello dell’agricoltura intensiva, l’impronta ecologica, l’economia circolare, le bioplastiche e tante altre tematiche incluse nell’Agenda 2030.

Gli studenti dell’istituto tecnico (indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing) hanno invece affrontato un percorso parallelo che ha permesso loro di approfondire argomenti più strettamente legati al mondo dell’impresa: la tematica del “bene comune”, con la relazione della Dott.ssa Valentina Rotondi, economista e ricercatrice ad Oxford, la sicurezza informatica e la tecnologia blockchain, con gli interventi di Giorgio Missaglia di Easynet Group, e l’antimafia con la visita dei luoghi confiscati alle organizzazioni criminali sul nostro territorio, in compagnia di Libera con tanto di pizzata finale alla pizzeria Fiore, luogo simbolo della lotta contro le mafie.

“Le modalità di lavoro, le tematiche trattate e la possibilità di vivere il territorio sono state molto apprezzate dai ragazzi e sono convinta che ciascuno di loro possa essere cresciuto in consapevolezza e responsabilità” afferma sr. Marilisa Miotti, la preside della scuola.

Dai questionari di autovalutazione, somministrati alla fine di ogni giornata, sono emersie anche dai ragazzi, opinioni molto favorevoli: “È stata una settimana molto bella che mi ha aiutato a riflettere molto e acquisire nuove conoscenze. Spero vivamente di ripeterle perché se ben sfruttate sono molto istruttive”

“La settimana che abbiamo vissuto é stata molto interessante, ricca di incontri e lavori di gruppo nella quale ho imparato molte e ho costruito nuove amicizie anche con persone di classi diverse dalla mia”

“Mi è piaciuta perché ha approfondito argomenti che hanno cambiato il mio modo di pensare”

“Penso sia stata interessante e affascinante, sono felice di aver esposto qualche volta i lavori che ho fatto insieme ai miei compagni di classe e di scuola, questa settimana è stata fantastica e mi ha riempito la mente di pensieri e cose nuove.”

Grazie ai sondaggi di autovalutazione compilati dagli studenti alla fine di ogni giornata, è emerso che, oltre alle tematiche, i ragazzi di AFM hanno apprezzato anche la modalità di lavoro in gruppi misti fra le classi del quinquennio, un modo diverso e più partecipativo per affrontare la didattica.

(Visited 64 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT