1. Home
  2. news
  3. LECCO BASKET WOMEN IN “CAMPO” PER ABIO
LECCO BASKET WOMEN IN “CAMPO” PER ABIO

LECCO BASKET WOMEN IN “CAMPO” PER ABIO

27
0

Lecco, 22 dicembre 2022- Grande successo per l’iniziativa di raccolta di peluche e giochi a sostegno di Abio Lecco che ha visto coinvolte Lecco Basket Women e Basket Più Rezzato oltre al numeroso pubblico accorso per la partita. In questi giorni è avvenuta la consegna del materiale raccolto che è passato dalle mani del presidente di LBW Paolo Benzoni a quelle del presidente di Abio Lecco Samantha Romagnolo.

“L’idea di promuovere una raccolta di giochi e peluche da donare a ABIO (Associazione per il Bambino in Ospedale) di Lecco, per i bambini ricoverati in ospedale, è nata dalle ragazze della squadra – sostiene il presidente di LBW – ed è stata sin da subito accolta con grande entusiasmo da tutti noi. Un modo bellissimo per fare solidarietà che ha visto in prima linea la nostra società e ha avuto il prezioso contributo di Basket Più Rezzato e un notevole riscontro da parte di tutti i nostri fantastici tifosi. Un enorme grazie a tutte le persone che hanno contribuito al successo di questa iniziativa benefica”.

Grande soddisfazione per la presidente di Abio Lecco Samantha Romagnolo che ha voluto ringraziare pubblicamente le società per l’iniziativa: “La raccolta di giochi organizzata dagli amici di Lecco Basket Women per noi ha molto valore non solo per la quantità delle donazioni raccolte, ma anche in senso umano per l’attiva partecipazione unilaterale delle squadre coinvolte e perché è stata un’iniziativa autopromossa e questo significa che il servizio e il tempo che i nostri volontari dedicano alla “mission” della nostra associazione e cioè rendere il meno traumatico possibile l’impatto della realtà ospedaliera ai piccoli pazienti e alle loro famiglie, è conosciuto e apprezzato sul territorio. Questo deve essere uno stimolo per tutti noi per continuare con passione e entusiasmo a portare sorrisi in ospedale. Ringraziamo di cuore il gruppo di Lecco Basket Women e Rezzato e tutte le persone che hanno lasciato un contributo per questa pregevole iniziativa”.

(Visited 27 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT