1. Home
  2. news
  3. MEZZO MILIONE DI EURO PER IL SENTIERO DEL VIANDANTE

MEZZO MILIONE DI EURO PER IL SENTIERO DEL VIANDANTE

27
0

Bellano, 26 ottobre 2022 – L’assessorato Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni della Regione Lombardia stanzia 15 milioni di euro per sostenere, attraverso il ‘Bando Itinerari’, 31 nuovi progetti riguardanti interventi di manutenzione straordinaria per la realizzazione di tratti della rete escursionistica, di quella viaria di servizio alle attività agro-silvo-pastorali nonché di percorsi ciclopedonali e ciclabili.

 

“La concretezza di Regione Lombardia – spiega l’assessore Massimo Sertori – ci porta a sostenere altri progetti, dopo i 10 della prima assegnazione per cui erano stati messi a disposizione 10 milioni. Il nostro obiettivo è incrementare l’attrattività dei territori montani attraverso lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio escursionistico regionale, con ricadute positive sul rilancio dell’economia locale. Sono importanti risorse – aggiunge Sertori – utili alla promozione e alla valorizzazione del territorio montano”.

 

GLI INTERVENTI LECCHESI:

– Bellano, ‘Riqualificazione Sentiero del Viandante’, 541.901,20 euro;

– Casargo, ‘Manutenzione straordinaria dei sentieri di collegamento tra i Comuni di Margno, Taceno, Casargo (LC) – Realizzazione di nuovi tratti e manutenzione straordinaria della Rete Escursionistica’, 112.464,27 euro.

 

Il commento del sindaco di Bellano Antonio Rusconi: “Grazie a Regione Lombardia oltre 500.000 euro di contributo per una serie di ben 23 interventi sul sentiero del Viandante nel territorio del Comune di Bellano. Un grande progetto di riqualificazione e manutenzione straordinaria di tante mulattiere nelle nostre frazioni che nei prossimi mesi rimetterà in sesto pavimentazioni, muri di sostegno e i due ponti della Val grande tra Bellano e Dervio e della valle di Biosio! Interventi saranno a Oro, Valletta, Lezzeno (vie centro storico), Ombriaco (tra cui tratto del Calvario verso Lezzeno), Bonzeno (sentiero panoramico alla chiesa e sotto la via crucis), Rivalba”.

(Visited 27 times, 1 visits today)

LEAVE YOUR COMMENT